BioHystScienza per Amore

IDF World Dairy Summit 2011 – 18 Ottobre 2011

summilk_bh1

L’IDF World Dairy Summit 2011 si è svolto a Parma dal 15 al 19 ottobre, e ha accolto più di 1500 ospiti e 160 speaker provenienti da tutto il mondo. È stato organizzato, con il patrocinio della Fao, dalla Federazione internazionale dell’industria lattiero-casearia (International Dairy Federation – IDF). Nel corso di cinque conferenze congiunte IDF/FAO, sono stati affrontati temi chiave riguardanti la “sicurezza alimentare sostenibile”.

Nello specifico i risultati della lavorazione Hyst di crusca e paglie – corroborati da uno studio condotto dal Dipartimento di Scienze Animali dell’Università di Milano – sono stati presentati al Summit dopo aver ricevuto l’apprezzamento del dott. Harinder Makkar, Animal Production Officer presso la sede generale della FAO a Roma.

Il dott. Makkar seguiva da tempo e con interesse lo sviluppo degli studi relativi alla tecnologia Hyst, con particolare attenzione al suo impiego per il progetto umanitario Bits of Future: Food for All. Proprio dietro suo invito, lo studio sulla Hyst è stato presentato alla comunità scientifica di riferimento della Fao stessa nel corso dell’IDF World Dairy Summit 2011.

Il Prof. Luca Malagutti (Università degli Studi di Milano) e la Dott.ssa Francesca Luciani (Istituto Superiore di Sanità) hanno illustrato i risultati dei test sui prodotti Hyst nell’ambito della giornata dedicata alla Nutrizione Animale Sostenibile. Tra i chairman della sessione, lo stesso Professor Makkar.

Durante la presentazione, è stato approfondito il ruolo chiave che la tecnologia Hyst riveste nell’ambito di Bits of Future: Food for All. Il progetto, sulla base dei dati esposti, ha ricevuto ampi consensi. In particolare il dott. Tek B. Thapa, Senior Dairy Advisor presso la FAO (Darulaman Management Unit, Kabul, Afghanistan), ha riconosciuto le grandi potenzialità dei progetti integrati dedicati ai Paesi in via di sviluppo, auspicandone l’introduzione in Afghanistan sia nel campo dell’alimentazione animale, sia nell’ottimizzazione delle risorse alimentari per la popolazione.
L’evento è stato documentato dalla stampa internazionale.

Youtube